• 0039 348 5701494
  • monicamariafumagalli@gmail.com

monica maria

Nasce a Milano dove inizia la sua formazione dedicandosi alla danza classica e contemporanea (Gianni Zari, Khystine Perrot). Dal 1985 lavora come indossatrice e ballerina in numerose manifestazioni internazionali di moda collaborando con coreografi come Geoffrey Colley. Si avvicina al tango nel 1990 grazie all’incontro con Osvaldo Roldán e comincia i lunghi soggiorni a Buenos Aires dove si dedica allo studio approfondito di questa danza con maestri conosciuti, come Carlos Gavito, ma anche con molti ballerini popolari. Si dedica anche allo studio dell’aspetto storico e antropologico di questa danza laureandosi in Lingua e letteratura ispanoamericana con una tesi su tango e letteratura.

Inizia nello stesso periodo la lunga collaborazione con Osvaldo Roldán, con il quale insegna in tutta Europa collaborando tra l’altro con istituzioni quali l’Università della Danza di Parigi. Sono entrambi insegnanti nel video didattico Tango  Argentino, Fratelli Fabbri Editori e partecipano a numerosissimi spettacoli collaborando con artisti del panorama internazionale come Olivier Manoury, Arrigo Cappelletti, Hugo Díaz, Luis Borda, Hogo Eisemberg. Nel 1996 e 97 ballano nella compagnia di Silvia Vladimivsky e Salo Pasik. Sono ballerini ospiti della Compagnia di danza contemporanea Chorea.

Ballano nella tournée spagnola dello spettacolo Te cuento Tango, ideato da Coco Leonardi per Viento Sur Teatro e sono ospiti del Balletto di Esteban Greco, William’s, Milano. Nel 1997 fondano, con altri undici appassionati di tango, l’Associazione Culturale Tangoy con lo scopo di promuovere e diffondere il tango anche nei suoi aspetti poetici e musicali. Ballano all’inaugurazione del Nuovo Piccolo Teatro di Milano e in numerosissimi Festival  internazionali con musicisti quali Tango Seis, Luis Borda Cuarteto, Ensamble Hyperion, Estravagario, Novitango.   Ballano in  Borges Cafè scritto da Paolo Pacca, creato in occasione del Festival Corpo e Scena ’98, regia di Massimo Navone, musica di Luis Borda. Lo spettacolo viene nominato tra i tre spettacoli italiani più interessanti dell’anno.

Monica Maria è assistente coreografa per lo spot pubblicitario Playtex ’97, ballerina per lo spot televisivo Madras ’99, coreografa dello spot Vecchia Romagna (2005).

Nel 1998, in occasione del Primer Encuentro Iberoamericano, Monica Maria è anche autrice, con Coco Leonardi, di Nostalgias: Entre tango y fado, Portogallo. Coreografie: Osvaldo Roldán e Khrystine Perrot.  Per tre anni consecutivi è ospite al Congreso Mundial Bacardi  de la salsa.  Negli stessi anni si esibisce in oltre cinquanta città italiane con il gruppo Hyperion e contemporaneamente nello spettacolo Afiches Tango di e con Ermana Mandelli.

Con Osvaldo Roldán crea e organizza a Milano el Café Caribe Tango Club, che diventa un punto di riferimento milonguero per dieci anni.

Ad Hannover, in occasione della Fiera Mondiale dell’ Industria, balla nello spettacolo che rappresenta l’Argentina con Luis Borda Trío. Balla in numerosi Festival: “Artisti in piazza”, Ostiano; “Villeggiare D’estate”, Villa Sioli, Bussero; “Festival dei Laghi ‘97” con Tango Seis, Menaggio; “E..state al Chiostro” con Luis Borda Cuarteto, Bergamo; Premio Salvo Randone, Caltabellotta; “A qualcuno piace corto” con Garua Tango Ensamble, Teatro Signorelli, Cortona; “Profumo di Tango” con Trío NoviTango, Verona.
Presenta a Roma (Villa Gordiani) lo spettacolo  Tra Tango e Poesía del quale cura anche i testi e la traduzione dallo spagnolo.
Ballerina invitata a “Uno Mattina”, RAI 1, Roma, Telemontecarlo, Milano, Canal Sur, Sevilla. Dal 2012 comincia la collaborazione con Yatma Diallo.